Università del Salento

Collegamenti ai contenuti della pagina:
unisalento-theme-il-contenuto-pagina
Il menu di navigazione
Motore di ricerca
Area Riservata
Accessibilità






unisalento-theme-contenuto-della-pagina [Inizio pagina]

Luigi PATRONO

BIOGRAFIA

Luigi è Ricercatore confermato presso la stessa Facoltà di Ingegneria dell’Università del Salento, nella quale è anche Professore Aggregato per l’insegnamento di Progettazione di Reti nel corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica fino all’a.a. 2011-2012, di “Reti di Calcolatori” nel corso di laurea in Ingegneria dell’Informazione a partire dall’a.a. 2012-2013 e di “Configurazione Sistemi per l’Internet of Things” nel corso di laurea in Ingegneria dell’Informazione a partire dall’a.a. 2014-15 e fino all’a.a. 2015-16. I suoi interessi di ricerca includono la progettazione, la modellazione e la valutazione delle prestazioni di protocolli per reti wireless. Recentemente, particolare attenzione, si è concentrata sulle tecnologie in radio frequenza come RFID in banda UHF e NFC, sullo standard EPCGlobal per la tracciabilità di filiera, sulla Internet of Things (6LowPAN, CoAP), sulla minimizzazione di energia nelle Wireless Sensor Networks (WSN) e sulla definizione di middleware capaci di integrare eterogenee WSN. 
Ha contribuito nel 2008 a creare l’IDentification Automation Laboratory, in breve IDA Lab, laboratorio interdisciplinare presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione dell’Università del Salento, che si propone l’obiettivo di essere centro di riferimento relativamente alle problematiche di Identificazione e Tracciabilità dei prodotti, nel quale è responsabile tecnico-scientifico.
Coordina tutte le collaborazioni scientifiche tra l’IDA Lab ed enti esterni o aziende come Istituto Superiore di Sanità, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, University of Split, Henry Samueli School of Engineering and Applied Science of UCLA (University of California, Los Angeles), Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, STMicroelectronics, Gewiss, Consorzio Roma Ricerche, Exprivia, ENGINEERING Ingegneria Informatica.
E’ autore di circa 100 articoli scientifici pubblicati su riviste e conferenze internazionali sponsorizzate dall’IEEE ed è co-autore di un patent relativo ad un nuovo tag RFID. Dal 2007 è membro dello International Steering Committee della conferenza internazionale SoftCOM sponsorizzata dall’IEEE e dalla IEEE Communication Society (ComSoc). Dal 2009 è il Chair organizer del Symposium on “RFID Technologies & Internet of Things” realizzato nell’ambito della conferenza internazionale IEEE SoftCOM. E’ il Lead Guest-Editor della special Issue su “RFID Technologies & Internet of Things” del Journal scientifico internazionale “JOURNAL OF COMMUNICATION SOFTWARE AND SYSTEMS (JCOMSS)”.